lunedì 20 settembre 2021

DOMENICA 26 settembre “LE CAVE DI AURISINA e la COSTIERA" (TS, ore 9.30-12.30)

PER “PIACEVOLMENTE CARSO” 2021

DOMENICA 26 SETTEMBRE (ore 9.30-12.30)
Le Cave di Aurisina e la Costiera”
a Duino Aurisina, con Curiosi di natura


Per Piacevolmente Carso”, domenica 26 settembre Curiosi di natura propone un’escursione dalle 9.30 alle 12.30 a “Le cave di Aurisina e la costiera” (a Duino Aurisina).

Passando attraverso l’area delle cave di marmo, utilizzate per pregiati materiali da costruzione dall'epoca dei Romani ai giorni nostri, si raggiungerà la vedetta Tiziana Weiss, affacciata sul mare. Da lì si percorrerà un sentiero panoramico tra pietraie e rocce carsiche colonizzate dalla vegetazione mediterranea e la pineta, per tornare poi in paese.

La Cava Romana di Aurisina

Con la naturalista Barbara Bassi, e letture a tema commentate dal giornalista Maurizio Bekar. 

Uscita di 5,5 km, pianeggiante, su sentieri sassosi.

Segue la possibilità di degustazioni dai ristoratori di “Sapori del Carso”, con un buono sconto del 10% consegnato ai partecipanti. Il buono è valido per due persone, una sola volta, fino al 30 settembre.

RITROVO: ore 9.10, davanti al Municipio di Duino Aurisina (v. mappa). Raggiungibile da Trieste con il bus 44 [partenza da Piazza Oberdan: ore 8.05, con arrivo alle 8.38; ore 8.45, con arrivo alle 9.19]

IL PUNTO D’INCONTRO
GPS: 
45°45'13.7"N 13°39'34.3"E - 45.753806, 13.659528
Google Maps: https://goo.gl/maps/2oU8pkS16QwbHtF48

LA PROSSIMA USCITA:

DOMENICA 3 OTTOBRE (ore 9.30-12.30) “Il Sentiero della Salvia e il Monte Babica” Escursione sul ciglione carsico, su un sentiero panoramico vicino alla Strada della Salvia, tra boschi, pietraie e cespugli profumati. Con magnifici scorci sul golfo di Trieste, dall’Istria a Grado. Ritrovo: ore 9.10, incrocio tra la Strada Provinciale n. 1 verso la Strada Costiera (ingresso Protezione Civile, vicino ai campi sportivi di Santa Croce). Bus n. 44 da Trieste. GPS: 45°44'13.9"N 13°41'25.9"E


QUOTE DI PARTECIPAZIONE:
€ 10,00 interi

€ 5,00 minori di 14 anni; gratis minori di 6 anni 

Uscite nel rispetto delle norme anti-Coronavirus

È RICHIESTA LA PRENOTAZIONE

PRENOTAZIONI:
curiosidinatura@gmail.com - cell. 340.55.69.374


PIACEVOLMENTE CARSO
Passeggiate naturalistiche sul Carso

ITINERARI OMBREGGIATI
adatti anche a persone poco allenate, in normali condizioni fisiche

Sono consigliate scarpe con suole antiscivolo

Con la possibilità di degustazioni
dai ristoratori tipici di "Sapori del Carso"
con un buono sconto del 10%

Escursioni anche in altre date, per comitive, su prenotazione:
www.piacevolmentecarso.it

Ufficio stampa: Maurizio Bekar – www.bekar.net


PIACEVOLMENTE CARSO - ESTATE 2021

lunedì 13 settembre 2021

DOMENICA 19 SETTEMBRE “IL SENTIERO DELLA SALVIA e il BABICA” a S. Croce (9.30-12.30)

PER “PIACEVOLMENTE CARSO” 2021

DOMENICA 19 SETTEMBRE (ore 9.30-12.30)
“Il Sentiero della Salvia e il Monte Babica”
a Santa Croce (TS), con Curiosi di natura

Per “Piacevolmente Carso”, domenica 19 settembre Curiosi di natura propone dalle 9.30 alle 12.30 un’escursione su “Il Sentiero della Salvia e il Monte Babica”, vicino al paese di Santa Croce (Trieste).

Una visita guidata lungo il ciglione carsico, su un sentiero panoramico vicino alla più nota Strada della Salvia: tra boschi, pietraie e profumati cespugli di salvia. Con magnifici scorci sul golfo, dall’Istria alla laguna di Grado. 

Percorso ombreggiato di 5,5 km, in parte su sentieri sassosi, su un dislivello 80 m.

Seguirà la possibilità di degustazioni dai ristoratori di “Sapori del Carso”, con un buono sconto del 10% consegnato ai partecipanti. Il buono è valido per due persone, una sola volta, fino al 30 settembre.

RITROVO: ore 9.10 all’incrocio fra la Strada Provinciale n. 1 verso la strada Costiera (ingresso della Protezione Civile, vicino ai campi sportivi di S. Croce) [v. foto]. Bus n. 44 da Trieste [partenza da Piazza Oberdan: ore 8.05, con arrivo alle 8.26; ore 8.45, con arrivo alle 9.07]

Incrocio fra la SP n. 1 verso la strada Costiera

Il punto d'incontro – Coordinate GPS:
45°44'13.9"N 13°41'25.9"E - 45.737194, 13.690528

LA PROSSIMA USCITA:

DOMENICA 26 SETTEMBRE (ore 9.30-12.30) “Le cave di Aurisina e la costiera” Escursione nell’area delle cave fino alla vedetta Tiziana Weiss, affacciata sul mare. Da lì si percorre un sentiero panoramico tra la vegetazione mediterranea, e poi la pineta, per ritornare infine al paese. Con letture a tema. Ritrovo: ore 9.10, Municipio di Duino Aurisina. Bus n. 44 da Trieste. GPS: 45°45'13.7"N 13°39'34.3"E


QUOTE DI PARTECIPAZIONE:
€ 10,00 interi

€ 5,00 minori di 14 anni; gratis minori di 6 anni 

Uscite nel rispetto delle norme anti-Coronavirus
Non è necessario il Green Pass

È RICHIESTA LA PRENOTAZIONE

PRENOTAZIONI:
curiosidinatura@gmail.com - cell. 340.55.69.374


PIACEVOLMENTE CARSO
Passeggiate naturalistiche sul Carso

ITINERARI OMBREGGIATI
adatti anche a persone poco allenate, in normali condizioni fisiche

Sono consigliate scarpe con suole antiscivolo

Con la possibilità di degustazioni
dai ristoratori tipici di "Sapori del Carso"
con un buono sconto del 10%


Escursioni anche in altre date, per comitive, su prenotazione:
www.piacevolmentecarso.it

Ufficio stampa: Maurizio Bekar – www.bekar.net


PIACEVOLMENTE CARSO - ESTATE 2021

martedì 7 settembre 2021

DOMENICA 12 SETTEMBRE “Da BASOVIZZA al MONTE COCUSSO” (Trieste) (ore 9.30-17.30)

 PER “PIACEVOLMENTE CARSO” 2021

DOMENICA 12 SETTEMBRE (ore 9.30-17.30)
“Da Basovizza al Monte Cocusso” (TS)
Escursione “slow” con sosta in rifugio
Con Curiosi di natura

Per “Piacevolmente Carso”, domenica 12 settembre Curiosi di natura propone un’escursione panoramica di una giornata, dalle 9.30 alle 17.30, tra i boschi di Basovizza fino al Monte Cocusso. 

Durante l’uscita la naturalista Barbara Bassi illustrerà le diverse caratteristiche dell’ambiente circostante.

Sul Monte Cocusso sosta-pranzo libero (al sacco o in rifugio)
 

L’escursione, per persone in normali condizioni fisiche e con impegno moderato, sarà a passo lento, su sentieri facili e ombreggiati e con soste per riposare. 

S’inizierà in piano tra i prati di Basovizza, tra le fioriture di fine estate. Si proseguirà poi fino alla cima del Monte Cocusso, il più alto del Carso triestino (672 metri), con un ampio panorama dalla Slovenia al mare. 


Il percorso totale è di 10 km, e il dislivello da superare di 300 metri in un’ora.

Per l'ingresso e sosta in Slovenia, sulla cima del Cocusso, valgono le consuete norme anti-Covid, tra le quali disporre di un attestato di: test negativo, o di guarigione, o di vaccinazione (>> altre informazioni qui <<)

Agli escursionisti verrà consegnato un buono sconto del 10% per pasti presso i ristoratori di “Sapori del Carso”, valido una sola volta, per due persone, fino al 30 settembre.

RITROVO: ore 9.10 nell’area del laghetto di Basovizza (via Igo Gruden, poco dopo il centro del paese, verso il confine di Lipica/Lipizza) [v. foto]. Raggiungibile da Trieste con il bus 51 [partenze da Piazza della Libertà - Stazione ferroviaria: ore 8.20 (arrivo alle 8.38 alla Chiesa di Basovizza), ore 8.48 (arrivo alle 9.11 alla Chiesa), e poi 4 minuti a piedi, verso il confine].


Il punto d'incontro – Coordinate GPS:
45°38'33.6"N 13°51'56.0"E - 45.642667, 13.865556

LA PROSSIMA USCITA:

DOMENICA 19 SETTEMBRE (ore 9.30-12.30) “Il Sentiero della Salvia e il Monte Babica” Escursione sul ciglione carsico, su un sentiero panoramico vicino alla Strada della Salvia, tra boschi, pietraie e cespugli profumati. Con magnifici scorci sul golfo di Trieste, dall’Istria a Grado. Ritrovo: ore 9.10, incrocio tra la Strada Provinciale n. 1 verso la Strada Costiera (ingresso Protezione Civile, vicino ai campi sportivi di Santa Croce). Bus n. 44 da Trieste. GPS: 45°44'13.9"N 13°41'25.9"E

COSTO ESCURSIONI:
€ 10,00 interi 
(il 12 settembre € 15,00)
€ 5,00 minori di 14 anni; gratis minori di 6 anni 

Uscite nel rispetto delle norme anti-Coronavirus

È RICHIESTA LA PRENOTAZIONE

PRENOTAZIONI:
curiosidinatura@gmail.com - cell. 340.55.69.374


PIACEVOLMENTE CARSO
Passeggiate naturalistiche sul Carso

ITINERARI OMBREGGIATI
adatti anche a persone poco allenate, in normali condizioni fisiche

Sono consigliate scarpe con suole antiscivolo

Con la possibilità di degustazioni
dai ristoratori tipici di "Sapori del Carso"
con un buono sconto del 10%


Escursioni anche in altre date, per comitive, su prenotazione:
www.piacevolmentecarso.it

Ufficio stampa: Maurizio Bekar – www.bekar.net


PIACEVOLMENTE CARSO - ESTATE 2021

lunedì 30 agosto 2021

DOMENICA 5 SETTEMBRE “CARSO e VIGNETI a PREPOTTO” (Aurisina) (9.30-12.30)

PER “PIACEVOLMENTE CARSO” 

DOMENICA 5 SETTEMBRE (ore 9.30-12.30)
“Carso e vigneti a Prepotto” (Aurisina, TS)
con Curiosi di natura

Per le escursioni di “Piacevolmente Carso”, domenica 5 settembre Curiosi di natura propone dalle 9.30 alle 12.30 una passeggiata tra “Carso e vigneti a Prepotto”, ad Aurisina.

Un itinerario per tutti, tra grotte, doline, spettacolari fenomeni geologici e vigneti dove si producono i rinomati vini del territorio. Si raggiungerà poi il Parco Lupinc, da dove la vista spazia fino al mare.

Con la naturalista Barbara Bassi, letture a tema curate dal giornalista Maurizio Bekar e interventi musicali al violino con la giovane concertista e docente Rachele Castellano (diplomata in violino al Conservatorio “Tartini” di Trieste, nell'ambito di varie formazioni ha partecipato ad importanti festival e rassegne, in Italia e all'estero).

Il percorso - di 6 km - è facile, pianeggiante e in larga parte ombreggiato.

Seguirà la possibilità di pasti dai ristoratori tipici di “Sapori del Carso”, con un buono sconto del 10% consegnato ai partecipanti. Il buono è valido per due persone, una sola volta, fino al 30 settembre.

RITROVO: ore 9.10 sulla Strada Provinciale n. 6 da Gabrovizza (Provinciale di Comeno), nello spiazzo vicino al bivio per Ternova [v. foto]

La Strada Provinciale n. 6, bivio per Ternova

Il punto d'incontro – Coordinate GPS:
45°45'52.0"N 13°42'01.5"E - 45.764444, 13.700417

LA PROSSIMA USCITA:

DOMENICA 12 SETTEMBRE (giornata intera, ore 9.30-17.30) "Da Basovizza al Monte Cocusso" Escursione “slow”, con dislivello di 300 m, tra boschi ombrosi ricchi di spettacolari fenomeni carsici e pascoli, fino alla cima più alta del Carso triestino (672 m). Con un’ampio panorama dal mare alla Slovenia. Pranzo libero (al sacco, o al rifugio del Cocusso). Ritorno a Basovizza su un percorso diverso. Ritrovo: ore 9.10, area del laghetto di Basovizza. Bus n. 51 da Trieste GPS: 45°38'33.6"N 13°51'56.0"

COSTO ESCURSIONI:
€ 10,00 interi 
(il 12 settembre € 15,00)
€ 5,00 minori di 14 anni; gratis minori di 6 anni 

Uscite nel rispetto delle norme anti-Coronavirus

È RICHIESTA LA PRENOTAZIONE

PRENOTAZIONI:
curiosidinatura@gmail.com - cell. 340.55.69.374


PIACEVOLMENTE CARSO
Passeggiate naturalistiche sul Carso

ITINERARI OMBREGGIATI
adatti anche a persone poco allenate, in normali condizioni fisiche

Sono consigliate scarpe con suole antiscivolo

Con la possibilità di degustazioni
dai ristoratori tipici di "Sapori del Carso"
con un buono sconto del 10%


Escursioni anche in altre date, per comitive, su prenotazione:
www.piacevolmentecarso.it

Ufficio stampa: Maurizio Bekar – www.bekar.net


PIACEVOLMENTE CARSO - ESTATE 2021

giovedì 26 agosto 2021

Trieste, SABATO 28 e MARTEDI’ 31 AGOSTO (ore 9-12): "I LOVE BOSCHETTO"

Giochi e didattica per bambini, ragazzi e famiglie
a partecipazione gratuita

A cura della VI Circoscrizione del Comune di Trieste
in collaborazione con Curiosi di natura



Sabato 28 e martedì 31 agosto la VI Circoscrizione del Comune di Trieste, in collaborazione con la cooperativa Curiosi di natura, propone due laboratori per bambini, ragazzi e famiglie, con attività-gioco ed educative sulla natura. A partecipazione gratuita e su prenotazione, si terranno dalle ore 9 alle 12.

La due giorni è intitolata “I love Boschetto”, e fa seguito al successo registrato nel settembre 2020 da un’analoga iniziativa della VI Circoscrizione, svolta per la Settimana Europea della Mobilità. Si utilizzeranno i sentieri del Boschetto come un museo all’aria aperta, per osservare la natura e conoscere i meccanismi del suo funzionamento.

In programma:



Sabato 28 agosto, dalle ore 9 alle 12, un’attività didattico-ludica sul mimetismo: “Le maschere nascoste, ovvero come diventare invisibile agli occhi degli altri”. Verranno realizzate delle maschere mimetiche con materiali provenienti dall’ambiente naturale, e poi si testerà nel Boschetto la loro efficacia. Ritrovo alle ore 9 nel cortile della VI Circoscrizione, in Rotonda del Boschetto 6.


Martedì 31, dalle ore 9 alle 12, è invece in programma “La carta d’identità dell’albero”, un laboratorio per scoprire le caratteristiche di alcune specie arboree e arbusti del territorio e quali sono le loro esigenze ecologiche. Ritrovo alle ore 9 presso Il Ferdinandeo, in via de Marchesetti - Largo Caduti di Nassiriya 1.

Le due mattinate, a partecipazione gratuita, si terranno anche in caso di tempo instabile.

Altre informazioni e prenotazioni: alla mail curiosidinatura@gmail.com e al cellulare 340.5569374 oppure alla mail sestacircoscrizione@comune.trieste.it

Più in specifico, sui due appuntamenti:

“Le maschere nascoste”, in programma sabato 28 agosto. Ritrovo alle ore 9 nel cortile della VI Circoscrizione, in Rotonda del Boschetto 6. 
Gli animali hanno colori che si confondono con l'ambiente circostante, e che servono per nascondersi dai predatori o per cacciare. Si osserveranno delle foto di animali che vivono nei nostri boschi e nel Farneto (come caprioli, rospi, insetti...), la cui pelliccia, piume, corpo, hanno tinte e disegni che si mimetizzano con l'ambiente. Poi, ispirandosi agli alberi e all'ambiente del luogo, si costruiranno delle maschere di cartone da dipingere con colori e disegni mimetici e da decorare con semi, foglie secche e altri materiali di recupero. Infine, si potrà sperimentare la capacità mimetica delle maschere, giocando a nasconderle nel Boschetto.

“La carta d’identità dell’albero”, in programma martedì 31 agosto. Ritrovo alle ore 9 presso Il Ferdinandeo, in via de Marchesetti - Largo Caduti di Nassiriya 1.
Alcune specie arboree verranno identificate attraverso l’osservazione della forma delle foglie e della loro disposizione sui rami. Nel contempo verranno suggerite delle osservazioni sensoriali e personali (colore e profumo delle foglie, rugosità della corteccia, portamento…), per stimolare la fantasia e permetterne una rielaborazione creativa. Gli alberi verranno infatti riprodotti con materiali poveri, cercando di evidenziarne le loro diverse caratteristiche e la biodiversità.


ALTRE INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:
curiosidinatura@gmail.com
cell. 340.5569374

Ufficio stampa: Maurizio Bekar


Post in evidenza

DA 20 ANNI CURIOSI DI NATURA

  CURIOSI DI NATURA COMPIE 20 ANNI ! 20 anni di escursioni, attività didattiche e divulgazione ambiental e "Curiosi di natura" nas...