venerdì 16 settembre 2022

DOMENICA 18 SETTEMBRE (9-13.30) escursione-evento su Julius Kugy sul Monte Lanaro a Sgonico-Zgonik

Con le guide di Curiosi di natura
performances teatrali di 
Oltre quella Sedia
e dei giovani attori dell’Actis
Con il patrocinio del Comune di Sgonico-Zgonik

Per “Quanto vale un petalo?” 
progetto multidisciplinare sulla biodiversità

Realizzato con il contributo della
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia


Nell’ambito di “Quanto vale un petalo?”, progetto divulgativo sulla biodiversità, domenica 18 settembre dalle 9 alle 13.30 la cooperativa Curiosi di natura presenta una visita-evento nella Riserva naturale del Monte Lanaro, a Sgonico-Zgonik. 

Con le guide di Curiosi di natura, brevi performance teatrali dell’Associazione Oltre quella Sedia e letture dei giovani attori dell’Actis di Trieste, guidati dell’attrice Daniela Gattorno. 

Filo conduttore sarà la figura dell’alpinista, botanico e artista Julius Kugy, dalle radici slovene, austriache e italiane. 

Una mattinata su un percorso per tutti. Con il patrocinio del Comune di Sgonico-Zgonik. 

I partecipanti riceveranno anche un buono sconto del 10% per pasti presso i ristoratori di “Sapori del Carso”, valido fino al 30 settembre.

Nella cornice della Riserva naturale del Monte Lanaro, le guide di Curiosi di natura accompagneranno alla scoperta del valore della biodiversità, negli ecosistemi e nella vita quotidiana, su un percorso tra natura, scienza e arte. Grazie alla biodiversità si ricavano infatti cibi, sostanze curative, stoffe, vari materiali, colori, sapori e odori che arricchiscono la vita in tutti i suoi aspetti. E la biodiversità è stata anche fonte di ispirazione per artisti e scrittori.

L’escursione sarà vivacizzata dal coinvolgimento del pubblico in alcune attività di investigazione, da brevi performance teatrali dell’Associazione Oltre quella Sedia e da letture dal vivo dei giovani attori dell’Actis guidati della regista Daniela Gattorno. A fare da filo d’Arianna sarà la figura di Julius Kugy la cui passione è stata, ed è ancora, fonte di ispirazione per chi ama la natura, la montagna e l’avventura.


In un tragitto di 6 km si passerà per il castelliere di Rupinpiccolo, salendo poi una dolce pendenza tra i boschi fino ai piedi del Monte Lanaro, davanti a uno scorcio di landa carsica.

Un percorso per tutti, su sentieri facili e sterrati. Si raccomandano calzature con suola antiscivolo e riserva d’acqua.

PREVISIONI METEO: bel tempo, sereno e fresco, con venti di brezza.

RITROVO: ore 9, piazzale-parcheggio al bivio per Sagrado di Sgonico, lungo la Strada Provinciale n. 8 [v. foto]

IL PUNTO DI RITROVO
GPS: 45°43'34.4"N 13°46'25.2"E - 45.726222, 13.773667


EVENTO SUCCESSIVO

Domenica 25 settembre, dalle ore 9 alle 18, escursione transfrontaliera da Ternova a Volčji Grad (a Komen). Con visita al castelliere Debela Griža con l’Associazione “Krasen Kras” e un approfondimento sulla figura dell’eclettico studioso Carlo De Marchesetti.
Ritrovo: ore 9 sulla Strada Provinciale n. 6 da Gabrovizza (Provinciale di Comeno), nello spiazzo al bivio per Ternova. GPS: 45°45'52.0"N 13°42'01.5"E

Seguiranno altri appuntamenti e produzioni documentaristiche, che verranno presentati man mano.

Itinerari anche per persone non allenate
in normali condizioni fisiche


QUOTE DI PARTECIPAZIONE
€ 10 interi; € 5 i minori di 14 anni; gratis i minori di 6 anni
(il 25 settembre: € 15 interi, € 8 ridotti)

E' richiesta la prenotazione

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
cell. 340.5569374 - curiosidinatura@gmail.com


Per essere iscritti alla nostra
MAILING LIST INFORMATIVA
chiedetelo inviando una mail a:
curiosidinatura@gmail.com

Ufficio stampa: Maurizio Bekar - www.bekar.net


Nessun commento:

Posta un commento